Con Im2Calories adesso Google vi calcola le calorie | Jeranet
3964
post-template-default,single,single-post,postid-3964,single-format-standard,bridge-core-3.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,overlapping_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-17947
 

Con Im2Calories adesso Google vi calcola le calorie

Con Im2Calories adesso Google vi calcola le calorie

Che siate dei salutisti incalliti o degli amanti del junk food, è arrivata l’ora di calare la maschera davanti a Google.

Ricordatevi questo nome: Im2Calories perchè sicuramente ci farete presto conoscenza, se sarà amore o odio lo decideranno solo le vostre scelte alimentari 😉

Im2Calories è infatti la nuova applicazione di Google che permette di calcolare la quantità di calorie di un piatto, semplicemente scattandogli una foto.

Im2Calories

Im2Calories

Im2Calories, che è ancora in fase di sviluppo, è stata presentata al Rework Deep Learning Summit di Boston da Kevin Murphy, ricercatore di Google. L’obiettivo del progetto è particolarmente ambizioso e si propone di riuscire a distinguere ogni pixel delle foto scattate, così da riconoscere ogni alimento e le sue quantità effettive all’interno di un piatto/contenitore. Attualmente il margine di errore riscontrato nell’app è di circa il 20%, i tecnici e ricercatori dovranno quindi lavorare ancora un pò per rendere Im2Calories davvero infallibile. Insomma Im2Calories sfruttando l’ormai diffusissima moda del fotografare i nostri lauti e non pasti, Google si propone di dare una svolta utile e salutista a riguardo.